Due pesi, due misure

Io non so leggere il legalese e mi fido ciecamente delle scelte dei maintainer debian che sicuramente sono molto più preparati di me sulle questioni riguardanti licenze e brevetti.

Paradosso

Quello che però mi sembra un vero paradosso è che nei repository debian venga ammesso un software come Mono, mentre per il codec iLBC, la cui implementazione di riferimento si trova addirittura tra gli RFC della IETF, si riescono a trovare motivazioni tali da impedire l'inclusione di un pacchetto, rendendo così praticamente impossibile avere un sistema debian “pulito” dotato di un software VoIP (sia server che client) con un codec in grado di fornire un livello di compressione decente.

Per fortuna sui miei desktop ho Arch, e su Arch la libertà dell'utente è sempre in primo piano: ho preparato un pkgbuild per Arch basandomi su quello già presente in AUR ma ormai orfano: le differenze rispetto all'originale sono l'estrazione dei sorgenti direttamente dal testo dell'RFC prima della compilazione e l'installazione del file necessario a rendere identificabile la libreria tramite pkg-config per semplificare la configurazione dei software che hanno la possibilità di venire linkati con questa libreria. Quando pubblicherò il mio repository sicuramente sarà incluso anche questo pacchetto.

Intanto ho colto l'occasione per liberare un po' di spazio con un bel:

pacman -Rcs mono

;-)

Speriamo che la comunità si chiarisca le idee sulle incongruenze come questa.

Strane coincidenze

Due notizie dei giorni scorsi:

Sarà che sono paranoico, sarà che sono un fondamentalista del software libero, ma io tra queste cose comincio a vedere una inquietante relazione.

Chi ha detto Microsoft???

2009/07/14 22:45 · ZioFork · 0 Linkbacks

Qualcosa di nuovo...

… anzi, d'antico …

Ebbene sì. Dopo anni di stallo, ho deciso di ridare vita al mio piccolo sito. La prima fase prevede il restyling grafico (ancora da completare: non è decisamente il mio forte) e l'importazione dei pochi articoli del vecchio sito anche se, dato che di tempo ne è passato non poco, ormai hanno poca utilità pratica.

Ammesso di riuscire a portare a termine la prima fase ed aliementare di tanto in tanto il sito con qualche nuovo articolo, mi piacerebbe inserire in questo spazio un modestissimo repository dei pacchetti software che mantengo per Arch Linux.

A presto! (spero)

2009/07/13 23:39 · ZioFork · 0 Linkbacks